Consigli per la manutenzione

A BOTTEGA

I nostri prodotti sono realizzati con metalli che potrebbero ossidare. 

Con il desiderio di offrirti un gioiello sempre splendente, La Cera Ritrovata ti invita ogni volta che vuoi a passare nel laboratorio di Via Ruggero Fauro 60 per riportare a nuovo e lucidare gratuitamente il tuo gioiello.

A CASA

Se non ti è possibile raggiungerci in laboratorio o spedire il tuo gioiello  e vuoi rimuovere l’ossidazione direttamente a casa  ecco qualche suggerimento:

Per gli oggetti realizzati in argento di solito non ci sono gravi problemi di ossidazione, ma è bene ricordare che il cloro delle piscine e le acque termali tendono a farlo diventare nero, come quando lo si brunisce.

Nel caso in cui l’argento abbia perso la sua lucentezza puoi provare ad utilizzare per il tuo gioiello i prodotti che si usano per pulire l’argenteria.

Il bronzo, a differenza dell’argento, è un metallo leggermente più delicato. Reagisce all’umidità e anche all’acidità della pelle di chi lo indossa: talvolta resta lucidissimo, altre si ossida.

Per pulirlo in casa si può usare il Sidol, magari aiutandoti con uno spazzolino da denti per arrivare negli interstizi, poi lo si sciacqua con acqua fredda (attenzione, il caldo lo fa diventare arancione!) e lo si asciuga accuratamente con un panno morbido.

Sia per l’argento che per il bronzo, troviamo molto utili quei panni impregnati per lucidare l’argento che si possono acquistare nei negozi di casalinghi o nei supermercati.

Se l’oggetto viene passato col panno prima di essere riposto conserverà a lungo la sua lucentezza.

Per ulteriori domande, non esitare a contattarci.

Lara, Minù e Roberta
La Cera Ritrovata